Archivio per novembre, 2007

Psicologia del Fantastico

Pubblicato: 28 novembre 2007 in Humor
  • Batman
    Un tipo miliardario che vive con un giovanotto che non fa parte della sua famiglia e lo veste da uccellino. Il suo hobby è uscire di notte, azzuffandosi con tutti, con un mantello colorato e calze da donna. Ogni volta che una donna si avvicina, scappa spaventato con la scusa di mantenere in segreto la sua identità.
    Profilo psicologico: Omosessuale, con multipla personalità e tendenze sado-masochiste.
  • Braccio di ferro
    Un marinaio con un occhio solo, che vive lottando per l’amore di una donna che, oltre ad essere magra e brutta, lo cornifica con il suo miglior amico e contemporaneamente arci-nemico Brutus. Oltre a questo, quando ha dei problemi ricorre all’uso di un’erba miracolosa, che molte volte consuma attraverso l’onnipresente pipa.
    Profilo psicologico: Cornuto classico e inguaribile, viziato in droghe, maniaco-depressivo.
  • Fred Flintstone
    Persona che mai arriva a casa senza urlare con la moglie. Con un appetito che gli permette di mangiare cose che pesano più che la sua intera famiglia e che costantemente abusa del suo “miglior amico” solo perché questi è un nano… Perdente di natura, con un capo che lo calpesta come se non esistessero le leggi sul lavoro.
    Profilo Psicologico: Tipico frustrato, egocentrico, con un alto livello di insicurezza e potenziale aggressore.
  • L’incredibile Hulk
    Dottore in medicina, chimica e sa Dio in quante altre cose… Quando si arrabbia non si controlla e rompe tutto. Oltre a questo, le droghe che ha consumato e che lo hanno fatto diventare verde, stimolano il consumismo, visto che ogni volta che si trasforma, rompe e strappa i vestiti che ha addosso.
    Profilo Psicologico: Doppia personalità, viziato in droghe, psicopata aggressivo e schizofrenico.
  • Shaggy (amico di Scooby-Doo)
    Un tipo codardo e un po’ effeminato, passa la giornata mangiando biscotti e non ingrassa un grammo. Oltre a questo il suo cane gli parla…
    Profilo Psicologico: Omosessuale, bulimico (o anoressico… o entrambi) e delirante.
  • Superman
    Un altro che indossa modellini strani. Ha l’abitudine di cambiare i vestiti nelle cabine telefoniche in pieno giorno. Manifesta reazioni a una droga verde (la kriptonite verde) e la neutralizza con un’altra droga rossa (kriptonite rossa). Fugge da una bella donna che lo insegue.
    Profilo Psicologico: Omosessuale, esibizionista e farmaco-dipendente.
  • Bugs Bunny
    Coniglio abbastanza intelligente, che per uscire dai problemi non soltanto ricorre costantemente alla violenza, si veste da donna e arriva anche a baciare altri maschi… Gli piacciono da morire le carote, cosa che può essere interpretata come simbolo fallico.
    Profilo Psicologico: Bisessuale, travestito e psicopata abusivo.
Annunci

Il Colluttorio

Pubblicato: 24 novembre 2007 in Humor

Beppe Grillo – Spettacolo Rai 1994

Campaign For Real Beauty

Pubblicato: 9 novembre 2007 in Altro

Campaing For Real Beauty

Dove Evolution

Dove Involution

Eresie e Miscredenze – Atto I

Pubblicato: 6 novembre 2007 in Apostasia

Se dovessi convincere qualcuno a non credere, gli direi di leggere la Bibbia… ma con attenzione.
-Piergiorgio Odifreddi-

Tutte le religioni sono fondate sulla paura di tanti e sull’astuzia di pochi.
-Stendhal-

Se valuti la fede superiore alla scienza, la prossima volta che stai male, lascia perdere l’ospedale e vai direttamente in Chiesa.
-Freethoughtpedia.com-

Gli uomini credono volentieri ciò che desiderano sia vero.
-Giulio Cesare-

Si dice che al mondo ci sia tanta religione per far sì che gli uomini si odino ma non abbastanza perchè si amino.
-Luis Cypher (Robert De Niro in Angel Heart)-

Se c’è un Dio, l’ateismo deve sembrargli una minore ingiuria che la religione.
-Edmond e Jules de Goncourt-

Ma la storia di Adamo ed Eva era solo un allegoria, no? Allora Gesù si è fatto torturare e giustiziare per qualcosa che è un peccato simbolico di un individuo inesistente? Nessuno, non cresciuto con la fede, potrebbe definire questo in altro modo: “totalmente demenziale”.
-Richard Dawkins-

Sciagurati coloro che, per non essere scellerati, hanno bisogno della religione.
-Ugo Foscolo-

Quando Dio tace, gli si può far dire quello che si vuole.
-Jean Paul Sartre-

Se Dio è infallibile, la creazione dell’Uomo deve averla ceduta in appalto.
-Anonimo-

Il pensiero della non esistenza di Dio non ha mai spaventato nessuno, ma è terrorizzante invece pensare che ne esista uno come quello che mi hanno descritto.
-Denis Diderot-

Dio è il nome che dall’inizio dei tempi gli uomini dettero alla loro ignoranza.
-Max Nordau-

Mi è stato più facile pensare ad un mondo senza creatore, che ad un creatore pieno di tutte le contraddizioni del mondo.
-Simone de Beauvoir-

Mi piacerebbe sapere che cosa accadrebbe, se tutta l’Europa fosse arcicattolica, senza protestanti che sorridessero e svegliassero le teste assennate, e senza che nessun pretaccio avesse più da vergognarsi. Se tutto fosse rimasto come alcuni secoli fa, credo che il papa sarebbe stato divinizzato, mentre i suoi escrementi sarebbero stati pesati e venduti a carati. E si sarebbe anche fatto iniziare la Bibbia così: «All’inizio il papa creò il cielo e la terra».
-Georg Christoph Lichtenberg-


Atto I – Atto IIAtto IIIAtto IVAtto VAtto VI