Archivio per giugno, 2008

The Never Ending Story

Pubblicato: 29 giugno 2008 in Metallizzazione, Videocreazioni

Nella speranza che la redazione di Youtube non blocchi il mio secondo account per violazione di copyright, segnalo un altro episodio di cover metal di un brano pop anni 80. Il brano in questione è diventato famoso grazie all’omonimo film al quale fece da colonna sonora: La Storia Infinita.

Turn around
and look at what you see
in her face
the mirror of your dreams

make believe I’m everywhere
living in your eyes
written on the pages
is the answer to a never ending story

reach the stars
fly a fantasy
dream a dream
and what you see will be

lives that keep their secrets
will unfold behind the clouds
and there upon the rainbow
is the answer to a never ending story
story

have no fear
for she may fade away
in your hands
the birth of a new day

lives that keep their secrets
will unfold behind the clouds
and there upon the rainbow
is the answer to a never ending story
never ending story
never ending story
never ending story
 

DragonlandVersione powerizzata

Annunci

Il Rodeo dell’Orca Assassina

Pubblicato: 25 giugno 2008 in The Darwin Awards

6 Luglio 1999 – Florida

È evidente che non tutti gli esemplari della specie umana meritano il primato che hanno nella scala dell’evoluzione.
Un esempio lampante è il caso di Bob, il quale perse parecchie posizioni in favore di Tillikum.
Bob era un disadattato con una fedina penale tutt’altro che immacolata: spaccio, molestie sessuali, furto… un curriculum non proprio roseo, insomma. Tillikum era un’orca marina grande come un autobus.

I due protagonisti si incontrarono a Sea World, un parco marino situato in Florida.

Verso le dieci di sera Bob si stava fumando una canna nei pressi della vasca dell’orca (all’epoca non ancora addomesticata). Tutto a un tratto notò la pinna dell’animale che solcava le onde, scavalcò la recinzione della vasca e si tuffò in acqua.

Il suo corpo venne rinvenuto sulla pinna dorsale della bestia, la mattina seguente.

Darwin Awards

La Leggenda di Hokuto

Pubblicato: 21 giugno 2008 in Intrattenimento

Stavo curiosando su Venerdì di Repubblica e sono rimasto senza fiato per alcuni secondi nel leggere un minuscolo trafiletto in cui si parla di un film che uscirà nei cinema Venerdì 4 luglio 2008.

Mikado Film, Dolmen Home Video e Yamato Video
in occasione delle celebrazioni internazionali
per il 25ennale dalla sua prima apparizione
presentano per la prima volta sul grande schermo
di Takahiro Imamura
(C)Buronson&Tetsuo Hara/NSP 1983
(C)NSP 2006, Approved No.GGT-001

Il trailer promette veramente bene e chi, come me, è cresciuto leggendosi il manga di Tetsuo Hara e Buron Son o rimbambendosi davanti alla tv con l’anime, non può rimanere indifferente dinnanzi a questo colossale evento.
Riporto di seguito la trama [Spoiler… lo segnalo ma dubito che al mondo esista ancora qualcuno che non conosce le gesta di quest’uomo]:

La storia inizia nel palazzo di Nanto dove Souther e Raoh seguono gli scontri di Kenshiro, ancora bambino ma già in grado di tenere testa a diversi combattenti. Ken viene sconfitto solo da Shu, il quale però decide di lasciar vivere Kenshiro e in cambio della vita del bambino offre a Souther la sua vista ferendosi gli occhi.
A questo punto la storia si divide in due filoni: nel primo troviamo Kenshiro, ormai adulto che trova nuovamente Shu e si unisce a lui per combattere il tirannico Souther. Il primo scontro tra Ken e Souther ridurrà il primo in fin di vita, salvato poi solo grazie al sacrificio di Shiba, figlio di Shu. Una volta guarito Ken potrà correre in aiuto dell’amico Shu, oramai sconfitto da Souther e morente. Il secondo scontro tra Ken e Souther è inevitabile ma questa volta Ken scopre il segreto del corpo di Souther e quindi riesce a sconfiggerlo davanti agli occhi dei due fratelli maggiori.
Il secondo filone narra invece la storia di Raoh, Reina e del fratello Soga. I due fratelli seguono Raoh nella sua opera di conquista; Soga è legato da una profonda amicizia a Raoh, Reina ne è anche innamorata. I tre si trovano a dover affrontare i pochi eserciti ribelli rimasti ma soprattutto a dover controllare un vasto esercito che necessita di un comandante fiero e sicuro. Per poter rendere la figura di Raoh ancora più spaventosa, Soga, oramai malato terminale, decide di morire per mano di Raoh, a seguito di un litigio/farsa che però raggiunge lo scopo di mostrare Raoh ancora più temibile e crudele nei confronti di chi lo tradisce; ottimo insegnamento per i suoi soldati.
Questa farsa però non viene rivelata a Reina che visto l’accaduto si allontana da Raoh e avrà modo di incontrare sia Ken sia Toki.
La storia termina quindi in attesa dello scontro finale tra Ken e Raoh.

Incoming!!!

Pubblicato: 20 giugno 2008 in Musica

Mi accorgo solo ora che sono passati mesi dall’ultimo post che ho inserito nella categoria Musica.
E manco a farlo apposta in questi giorni sono perseguitato dal ritornello e dal giro di tastiera di un brano del 2005.

Say one, more word
I double dare you, BRING IT ON!
It’s my world, you’re in it
It’ll take you down in a minute
You can alter your look
And diversify your rage
But the truth seems like a fist mark in your face!

So che le opinioni sui Bodom sono molto controverse… ma per me rimangono dei grandi.

Beware the Interceptor

Pubblicato: 16 giugno 2008 in Notizie e politica

È possibile essere convinti delle proprie idee, nonostante queste siano confuse e contradditorie?

A quanto pare, sì… ma i punti di vista di chi si deve salvare il deretano, differiscono notevolmente da quelli dei comuni mortali.
Se qualcuno avesse le idee poco chiare in merito alle intercettazioni, farebbe meglio ad ascoltare il commento di Marco Travaglio.

Allah Akbar

Pubblicato: 14 giugno 2008 in Humor

Se durante il tragitto in treno o in aereo, il vostro vicino di posto comincia a darvi sui nervi, seguite le seguenti istruzioni:

  1. Aprite la borsa del vostro notebook;
  2. Togliete il notebook dalla borsa;
  3. Mettetelo sulle ginocchia;
  4. Accendetelo;
  5. Aprite bene il display in modo che il vicino possa vedere;
  6. Chiudete gli occhi e alzate la testa verso il cielo;
  7. Cliccate qui.
Allah Akbar


Se tutto va bene, l’ospite indesiderato dovrebbe allontanarsi…

Italia – Romania

Pubblicato: 13 giugno 2008 in Humor

In occasione della partita di stasera nella quale gli azzurri affronteranno la nazionale rumena, il commissario tecnico Roberto Donadoni ha rivisto la formazione che scenderà in campo, prediligendo una tattica più “aggressiva”.
Italia Romania