Rassegna Stampa

Pubblicato: 1 agosto 2008 in Satira Religiosa

Ispirato dal grande Giobbe Covatta e dai suoi spettacolari interventi a Mai Dire Domenica con la rubrica Rassegna Stampa, ho deciso di comporre una puntata in prima persona.

Buonasera e benvenuti alla rassegna stampa del 4 aprile 33 D.C.
I giornali di domani ovviamente titolano tutti a proposito della prematura scomparsa del leader spirituale Gesù detto “il Cristo”.

Cominciamo con il quotidiano IL GIORNO nel quale troviamo le dichiarazioni del premier:

Il premier Ponzio Pilato: “Non ho condannato nessuno,
l’opposizione fa uso strumentale delle mie dichiarazioni”

Segue poi il commento del figlio Pierponzio:

“È stata una scelta democratica, il popolo ha preferito Barabba”

Passiamo ora a IL SECOLO D’ITALIA, il giornale di Alleanza Nazionale:

Capellone incita la folla a camminare sull’acqua. 46 morti.
Catturato e crocefisso il colpevole.

Segue la dichiarazione del sommo sacerdote nonché capo del sinedrio:

Caifa: “Tanto rumore per nulla… fra qualche mese nessuno si ricorderà di lui.”

E vediamo ora come titola LA PADANIA, la voce del nord:

Piangiamo per la scomparsa prematura di questo grande uomo
Bossi: “Non è riuscito a controvertire il potere di Roma ladrona”

Mentre IL MANIFESTO mette a tutta pagina:

IL VELO DEL TEMPIO SI È SQUARCIATO

Molteplici le opinioni a riguardo. Il PM dichiara:

Gesù l’aveva predetto: si tratta di attentato!
Gli artificieri stanno collaborando con gli inquirenti per identificare la causa

Sempre in prima pagina, poche righe più in basso, troviamo l’opinione dei sindacati che negano l’ipotesi dell’attentato:

Il cantiere situato presso il tempio non era in regola con le normative di sicurezza
È STATO UN GRAVE INCIDENTE!
Il governo deve aumentare le ispezioni nei cantieri

E veniamo ora a IL TIRRENO, con i suoi soliti quesiti:

Ma è morto davvero?
Se la vicenda del peccato originale era un’allegoria, per cosa è morto Gesù?

… domanda legittima…

È stato crocifisso alle nove o dopo mezzogiorno?
Gli evangelisti si contraddicono!

… anche questo è un quesito lecito…

Dicono che camminasse sulle acque…
ma non è che il lago era semplicemente ghiacciato?

… domanda un po’ meno lecita… a volte IL TIRRENO esagera.
Veniamo ora al quotidiano IL GIORNALE:

La corte d’appello accoglie il ricorso
BARABBA LIBERO!
Taormina: “Giustizia ha fatto il suo corso”

Troviamo poi le dichiarazioni dei discepoli, ancora sconvolti per la scomparsa del maestro:

I discepoli: “Il rabbì ritornerà fra tre giorni!”

Comprensibile -ma forse un po’ irriverente- la replica sarcastica di Erode Antipa:

Erode Antipa: “Non è mica andato in crociera.”

Passiamo infine a L’UNITÀ. Il quotidiano di sinistra titola:

Parlano gli attivisti contro la pena di morte
È UNO SCEMPIO!
Colpevole: sì… ma non bastava l’ergastolo?

E veniamo ora ai settimanali.
Cominciamo con NOVELLA PRIMO SECOLO:

Ecco come Giuda ha tradito con un bacio (e non solo):
All’interno le foto con Maria di Magdala, la “preferita” del maestro

In ultimo passiamo a PANORAMA, dove in copertina troviamo, come al solito, una donna nuda e i redattori scrivono:

IL SUO LASCITO: AMA IL TUO PROSSIMO (… O LA TUA PROSSIMA)

E con questo è tutto. Grazie per l’attenzione e arrivederci alla prossima edizione di Rassegna Stampa.

Annunci
commenti
  1. Alberto ha detto:

    Ahahahahaha! Grande! Sei un degno erede di Giobbe XD

  2. Zel ha detto:

    Hahaha!!!
    Aspettando i prossimi….

  3. Sandro ha detto:

    Grazie a entrambi! Ma non so se ci saranno altre puntate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...