La Medicina nel Medioevo

Pubblicato: 1 novembre 2008 in Apostasia

Mio padre è rimasto (comprensibilmente) traumatizzato nell’apprendere la mia intenzione di ufficializzare l’apostasia e sta facendo del suo meglio per salvare la mia anima destinata al fuoco eterno. Non sono qui per criticarlo, poichè le sue sono indubbiamente ottime intenzioni, in quanto la fede, in questo caso, non preme per una causa politica (ovvero difendere la chiesa), ma per giustificare l’esistenza di Gesù.
Questo suo tentativo si è manifestato con il consiglio (diciamo pure l’offerta… quasi una preghiera) di leggere un libro che "è stato scritto da Gesù Cristo in persona". In realtà è solo stato "dettato da Gesù Cristo in persona".
Il libro in questione è L’evangelo come mi è stato rivelato di Maria Valtorta.
Per curiosità ho voluto cercare su internet. Chissà che non ci sia qualcuno più competente di me in materia (non che ci voglia molto), come ad esempio Giancarlo Tranfo o Emilio Salsi, che ha letto il libro in questione e me ne può dare una recensione senza la corruzione della "fede", senza farmi perdere tempo… e casualmente sono finito sul blog Black & White. Sono rimasto allibito nel leggere il commento di una certa "raffa" (che non riguarda l’opera di cui sopra ma si rivela abbastanza… diciamo "folkloristico"):
 
La Bibbia stessa lo dice: chi pecca contro il Creatore cada nelle mani del medico.
Cosa ti fa capire?
Ogni malattia è provocata dal disordine umano.
AIDS: causa: immoralità (già, quanta immoralità che c’è nelle trasfusioni; poi dovremmo considerare le vittime involontarie -una persona che viene contagiata dal coniuge che l’ha tradito con una persona infetta….. e non parliamo poi di quel covo di immorali che conosciamo come terzo mondo)
INFARTO: causa: affaticamento oltre misura (i commenti si sprecano)
ESAURIMENTO: causa: idee ambiziose (pensa a quegli ambiziosi che lavorano fino all’esaurimento per arrivare a fine mese, pagare il mutuo, mantenere la famiglia e magari pagare l’università dei figli)
DEPRESSIONE: causa: accidia mentale (vedi infarto)
STERILITA’: causa: anche x ansia, stress, nervosismi ("anche". Questi motivi sono chiaramente conseguenze di "colpe" di chi è affetto da questo handicap -passatemi il termine-; e gli altri motivi? Ah già: punizioni divine!)
potrei continuare all’infinito (grazie per non averlo fatto).
La medicina aiuta a ristabilire questi disordini causati sia dai diretti soggetti, sia da cause ereditarie (le "colpe" ereditarie si trasmettono nelle discendenze) (se non altro è onesta: cita anche i passi della bibbia meno convenienti).
I Miracoli sono altra cosa (quelli che stai per elencare sono un incrocio tra favole, lavaggio del cervello e giochi di prestigio…).
Miracolo può essere:
trasformazione dell’acqua in vino (Sim Sala Bim!!!)
trasformazione dell’Ostia in Corpo e Sangue di Gesù (Icitus Icitus!!!)
parto tardivo di Elisabetta (prove attendibili? Ah sì, le sacre frottole scritture)
Il miracolo è l’eccezione e nn avviene che raramente, essendo 1 benefico disordine.
NN scordiamoci che Dio, creando le Leggi naturali che ci circondano, vuole che amiamo l’ordinarietà, che la rispettiamo e che la seguiamo.
L’ordinarietà nn esclude Dio, avendo Lui stesso creato le Leggi ordinarie.
Guarire da 1 disordine da noi causato nn è miracolo ma solo ristabilimento di 1 ordine buono sconvolto dalla nostra dabbenaggine.
Si può guarire in 1 ospedale (Dio ha creato la medicina e i medici x aiutare l’uomo colpevole) (quindi un povero che si ammala perchè non si può permettere nemmeno di prevenire le malattie è colpevole; una persona benestante -chi ha detto "ricco"?- che può vivere in ottime condizioni igieniche -e quindi ha meno probabilità di ammalarsi- è invece un uomo più giusto! Mi piace come morale!!), come si può affrettare la guarigione nei posti "sacri" x volontà del soggetto coinvolto che si dà 1 mossa a cui si unisce l’intervento di Dio che ne apprezza lo sforzo.
Occhio ragazzi: il medioevo ci sta rincorrendo e sta per raggiungerci.

Giusto per informazione: il libro "dettato da Gesù", in assenza di fede, si rivela come una sorta di "Vangelo in versione redux con contenuti speciali e scene tagliate".
D’altronde lo stesso Lovecraft scrisse delle opere in seguito a dei sogni. Questo significa che la lingua scarlatta esiste davvero? Spero fortemente di no.

Annunci
commenti
  1. Alex ha detto:

    Il problema è che il medioevo nn ci ha mai lasciato. Molta più gente di quanta tu creda (e di quanta creda io) il medio evo non ha mai finito di viverlo in ogni convinzione. Certo è che in alcuni casi si tratta di idiozia bella e buona. Perchè anche nel medioevo sono nati dei tipetti intelligenti che si sono soffermati a riflettere su ciò che gli si propinava con la forza di culture invasive e autoritarie.
     
    Evviva il Folklore, il sale della vita 😉
     
    un saluto
    Ale
     
     

  2. Angelo ha detto:

    mi sto scompisciando dalle risate!!!!
    ma cose da pazzi!!!!
    Ciao
    Angelo

  3. Gabrihell ha detto:

    Io mi sono sbattezzato a 18 anni. Mio padre non è stato contrario, mi ha approvato. In realtà l’ha saputo soltanto a cose fatte, ma ha detto: <<se si tratta di una cosa in cui credi, hai fatto bene a realizzarla>>.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...