Ateobus – Un Servizio Decente

Pubblicato: 17 gennaio 2009 in Apostasia

Non tutti i telegiornali fanno pietosa disinformazione come Studio Aperto. Un servizio di qualcuno che tenta di rimanere più obiettivo c’è… peccato che bisogna cercare in reti locali minori.

Se vi steste domandando cosa intenda l’esponente dell’UAAR Giorgio Villeila quando parla di un fantomatico bambino portato via ad una famiglia ebrea perchè la servetta cattolica lo aveva battezzato, sappiate che si riferisce al caso di Edgardo Mortara, mentre quando parla della scritta “Dio ti vede” si riferisce, come ci ricorda anche il genovese Paolo Villaggio, alla scritta che il Cardinale Siri fece installare nei pressi del Duomo di San Lorenzo.

Annunci
commenti
  1. Angelo ha detto:

    il discorso non fà una grinza.

  2. Alessandro ha detto:

    ho smesso da anni di credere a ciò che vedo e leggo sui giornali.fino a qualke anno fa si trovava una certa obbiettività almeno sul web, ma ormai sono giunti amche fino a qui…per quanto mi riguarda cerco sempre di ragionare da solo con la mia testolina, visto ke la mamma mi ha fornito un cervello ritengo sua buona educazione usarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...