Archivio per agosto, 2008

Precauzioni Dopo Grigliata

Pubblicato: 30 agosto 2008 in Altro

Il Segno degli Antichi ha l’aspetto di una stella a cinque punte, al centro della quale spicca un occhio con la pupilla a forma di fiamma. Rappresenta il metodo più efficace per impedire l’ingresso degli Dei Esterni, dei Grandi Antichi e dei loro sinistri inviati in un determinato luogo.
Fonte: Il Richiamo di Cthulhu – Manuale base

Precauzione
Speriamo funzioni anche per impedirne l’uscita…

Ti Sento

Pubblicato: 26 agosto 2008 in Metallizzazione, Videocreazioni

Bentornati ad un altro appuntamento con la sezione dedicata alle “cover malsane”. La vittima di oggi è un bel Made in Italy. Stavolta sono il primo a sostenere che la cover non vale neanche la metà dell’originale (si soffre soprattutto per i suoni un po’ anonimi dei Labyrinth, in primis la tastiera).

Matia BazarVersione originale 

La parola non ha ne’ sapore ne’ idea
ma due occhi invadenti petali d’orchidea
se non ha anima… anima
Ti sento, la musica si muove appena
è un fuoco che mi scoppia dentro,
ti sento, un brivido lungo la schiena
un colpo che fa pieno centro!

Mi ami o no… mi ami o no… mi ami?
Che mi resta di te, della tua poesia
mentre l’ombra del sogno lenta scivola via
se non ha anima… anima

Ti sento, bellissima statua sommersa
seduti, sdraiati, impacciati!
Ti sento atlantide isola persa,
amanti soltanto accennati !

Mi ami o no… mi ami o no… mi ami ?
Ti sento, deserto lontano miraggio
la sabbia che vuole accecarmi
ti sento, nell’aria un amore selvaggio,
vorrei incontrarti…

LabyrinthVersione italian metal

Il Bikini Uccide

Pubblicato: 19 agosto 2008 in Apostasia

Sono appena rientrato dalle ferie in Sardegna e già comincio a temere maremoti, tsunami e uragani.
Don Guido (Telepace) legge una lettera di Don Mario Gatti in cui tenta di emulare il Giovanni che (così dicono) scrisse il Libro dell’Apocalisse.

Donne, la prossima volta che andate in spiaggia, pensate alle conseguenze per il resto dell’umanità.
Grazie a Razionalismo per lo splendido reperto (che -considerando le idee esposte- sembra risalire al medioevo).

Rassegna Stampa

Pubblicato: 1 agosto 2008 in Satira Religiosa

Ispirato dal grande Giobbe Covatta e dai suoi spettacolari interventi a Mai Dire Domenica con la rubrica Rassegna Stampa, ho deciso di comporre una puntata in prima persona.

Buonasera e benvenuti alla rassegna stampa del 4 aprile 33 D.C.
I giornali di domani ovviamente titolano tutti a proposito della prematura scomparsa del leader spirituale Gesù detto “il Cristo”.

Cominciamo con il quotidiano IL GIORNO nel quale troviamo le dichiarazioni del premier:

Il premier Ponzio Pilato: “Non ho condannato nessuno,
l’opposizione fa uso strumentale delle mie dichiarazioni”

Segue poi il commento del figlio Pierponzio:

“È stata una scelta democratica, il popolo ha preferito Barabba”

Passiamo ora a IL SECOLO D’ITALIA, il giornale di Alleanza Nazionale:

Capellone incita la folla a camminare sull’acqua. 46 morti.
Catturato e crocefisso il colpevole.

Segue la dichiarazione del sommo sacerdote nonché capo del sinedrio:

Caifa: “Tanto rumore per nulla… fra qualche mese nessuno si ricorderà di lui.”

E vediamo ora come titola LA PADANIA, la voce del nord:

Piangiamo per la scomparsa prematura di questo grande uomo
Bossi: “Non è riuscito a controvertire il potere di Roma ladrona”

Mentre IL MANIFESTO mette a tutta pagina:

IL VELO DEL TEMPIO SI È SQUARCIATO

Molteplici le opinioni a riguardo. Il PM dichiara:

Gesù l’aveva predetto: si tratta di attentato!
Gli artificieri stanno collaborando con gli inquirenti per identificare la causa

Sempre in prima pagina, poche righe più in basso, troviamo l’opinione dei sindacati che negano l’ipotesi dell’attentato:

Il cantiere situato presso il tempio non era in regola con le normative di sicurezza
È STATO UN GRAVE INCIDENTE!
Il governo deve aumentare le ispezioni nei cantieri

E veniamo ora a IL TIRRENO, con i suoi soliti quesiti:

Ma è morto davvero?
Se la vicenda del peccato originale era un’allegoria, per cosa è morto Gesù?

… domanda legittima…

È stato crocifisso alle nove o dopo mezzogiorno?
Gli evangelisti si contraddicono!

… anche questo è un quesito lecito…

Dicono che camminasse sulle acque…
ma non è che il lago era semplicemente ghiacciato?

… domanda un po’ meno lecita… a volte IL TIRRENO esagera.
Veniamo ora al quotidiano IL GIORNALE:

La corte d’appello accoglie il ricorso
BARABBA LIBERO!
Taormina: “Giustizia ha fatto il suo corso”

Troviamo poi le dichiarazioni dei discepoli, ancora sconvolti per la scomparsa del maestro:

I discepoli: “Il rabbì ritornerà fra tre giorni!”

Comprensibile -ma forse un po’ irriverente- la replica sarcastica di Erode Antipa:

Erode Antipa: “Non è mica andato in crociera.”

Passiamo infine a L’UNITÀ. Il quotidiano di sinistra titola:

Parlano gli attivisti contro la pena di morte
È UNO SCEMPIO!
Colpevole: sì… ma non bastava l’ergastolo?

E veniamo ora ai settimanali.
Cominciamo con NOVELLA PRIMO SECOLO:

Ecco come Giuda ha tradito con un bacio (e non solo):
All’interno le foto con Maria di Magdala, la “preferita” del maestro

In ultimo passiamo a PANORAMA, dove in copertina troviamo, come al solito, una donna nuda e i redattori scrivono:

IL SUO LASCITO: AMA IL TUO PROSSIMO (… O LA TUA PROSSIMA)

E con questo è tutto. Grazie per l’attenzione e arrivederci alla prossima edizione di Rassegna Stampa.